Ultimo aggiornamento: 23/01/2017 ore 10:58

   
  
 

FISCO
Imprese minori: regime di cassa ma virtuale

Sono oltre 2 milioni le imprese minori che entro fine anno devono trovare una via di fuga dal nuovo regime di cassa obbligatorio. Dovranno decidere se entrare nel nuovo regime di cassa naturale, introdotto dalla legge di bilancio 2017, oppure optare per le possibili alternative. Fra queste, la meno traumatica all'introduzione del registro degli incassi e pagamenti è costituita dall'opzione, con validità triennale, del cosiddetto 'regime di cassa virtuale' nel quale si presume, ex lege, che la data di registrazione dei documenti coincida con quella in cui è intervenuto il relativo incasso o pagamento. L'altra via di fuga è costituita, invece, dall'opzione per il regime ordinario che appare però più difficoltosa e che potrà essere valutata soltanto in determinate situazioni.
  

FISCO
Superammortamento senza le auto

La proroga delle deduzioni del superammortamento per il 2017 esclude le autovetture per cui, volendo usufruire della agevolazione nel 2016, occorre che le consegne vengano effettuate entro la fine di quest'anno. La legge di bilancio 2017 proroga, come anticipato, di un anno l'agevolazione del superammortamento ed introduce anche l'iperammortamento per i beni 'digitali'. Per questi ultimi il beneficio scatterà con le consegne effettuate dal 2017. La maggiorazione del 150% del costo ai soli fini dell'ammortamento per l'acquisto di beni strumentali digitali può riguardare normali macchine utensili dotate di sistemi a controllo numerico, interconnessioni ai sistemi informatici di fabbrica e altre tecniche informatiche avanzate.

  

FISCO
Sanatoria ruoli e cartelle, regole definitive

Via libera del Senato alla conversione del decreto legge fiscale. Si allargano, dunque, i termini per l'adesione e la portata della sanatoria dei ruoli. La rottamazione, infatti, si estende anche ai carichi affidati dal 2000 al 2016. Il termine per la presentazione delle istanze slitta al 31 marzo 2017, mentre la risposta di Equitalia dovrà arrivare entro maggio. Passano da 4 a 5 le rate in cui sarà possibile saldare il conto di cui il 70% andrà versato nel 2017, mentre il restante 30% nel 2018. Nel decreto legge figura anche l'addio ad Equitalia che dal 1°luglio 2017 sarà sostituita dall'Agenzia delle Entrate - Riscossione. Per le attività detenute all'estero sarà possibile aderire alla voluntary disclosure bis. Potranno farlo anche coloro che hanno aderito alla voluntary '1.0' per le attività detenute in Italia. Per la presentazione delle domande i termini scadono il 31 luglio.
  

FISCO
Torna l'F24 in contanti anche oltre i mille euro

La conversione in legge del decreto fiscale contiene l'eliminazione dell'imposizione di usare il modello F24 telematico per importi totali superiori a mille euro. La misura era stata introdotta due anni ma si era rivelata una complicazione per i contribuenti che pagano con il 'fai-da-te' ed erano abituati a rivolgersi direttamente allo sportello bancario senza il supporto di professionisti e senza usare i servizi di home banking. Caso tipico: i pensionati che calcolano e versano da soli l'Imu e la Tasi e non hanno dimestichezza con internet. Restano fermi, invece, i pagamenti con l'F24 telematico quando il saldo finale è pari a zero per effetto di compensazioni e quando sono state effettuate compensazioni che non hanno azzerato il saldo finale.
  

FISCO
Rottamazione "cartelle" al 31 marzo 2017: le novità

Slitta al 31 marzo 2017 il termine per presentare l'istanza di adesione alla rottamazione delle cartelle. Equitalia ha già reso disponibile sul proprio sito il modello da scaricare con la guida alla compilazione. Chi ha già presentato l'istanza avrà tempo fino al prossimo 31 marzo per integrarla. Si allungano anche i termini per rispondere alle istanze presentate: dal 24 aprile si passa al 31 maggio 2017. Un'altra novità è rappresentata dal fatto che il decreto prevede al momento un piano di dilazione articolato in quattro rate di cui l'ultima da saldare entro il 15 marzo 2018. Con l'emendamento approvato ieri, invece, le rate diventano cinque, con l'obbligo di versare il 70% nel 2017 e il restante 30% l'anno successivo. Per le scadenze si prevede che la prima sia dovuta a luglio, mentre le altre due a settembre e novembre. Per il 2018 si dovrà pagare ad aprile e settembre.
  

 

  
 

COMUNICAZIONI
I clienti sono pregati di consegnare, presso lo studio, tutta la documentazione per aggiornare la contabilità aziendale per la relativa pianificazione della chiusura dell'esercizio;
  

Gennaio 2017

   

Lunedì, 16 Gennaio 2017

RITENUTE
Versamento ritenute su redditi da lavoro dipendente e assimilati, lavoro autonomo, provvigioni nonché su corrispettivi per contratti d'appalto nei confronti dei condomini (mese precedente)
ADDIZIONALI
Versamento addizionali regionali/comunali su redditi da lavoro dipendente del mese precedente
IMPOSTA SUGLI INTRATTENIMENTI
Termine per il versamento dell’imposta sugli intrattenimenti del mese precedente
CONTRIBUTI INPS MENSILI
Versamento all'INPS da parte dei datori di lavoro dei contributi previdenziali a favore della generalità dei lavoratori dipendenti, relativi alle retribuzioni maturate nel mese precedente
CONTRIBUTI INPS - GESTIONE EX ENPALS MENSILI
Termine per il versamento contributi previdenziali a favore dei lavoratori dello spettacolo
CONTRIBUTI INPGI
Versamento dei contributi previdenziali dei giornalisti professionisti relativi alle retribuzioni maturate nel mese precedente
GESTIONE SEPARATA INPS COLLABORATORI
Versamento dei contributi previdenziali per i collaboratori a progetto, occasionali e associati in partecipazione corrisposti nel mese precedente

   

Mercoledì, 25 Gennaio 2017

ELENCHI INTRASTAT presentazione contribuenti mensili e 4 trimestre 2016.

   

Martedì, 31 Gennaio 2017

DENUNCIA UNIEMENS, invio telematico retribuzioni e contributi INPS del mese precedente;
LIBRO UNICO, registrazione mese dicembre 2016;
ACQUISTI SAN MARINO, invio telematico acquisti mese precedente;
TRASMISSIONE spese al sistema sanitario.

Febbraio 2017

   

Giovedì, 16 Febbraio 2017

RITENUTE
Versamento ritenute su redditi da lavoro dipendente e assimilati, lavoro autonomo, provvigioni nonché su corrispettivi per contratti d'appalto nei confronti dei condomini (mese precedente)
ADDIZIONALI
Versamento addizionali regionali/comunali su redditi da lavoro dipendente del mese precedente
IVA LIQUIDAZIONE MENSILE
Liquidazione nonché versamento dell’imposta eventualmente a debito relativa al mese precedente
IMPOSTA SUGLI INTRATTENIMENTI
Termine per il versamento dell’imposta sugli intrattenimenti del mese precedente
CONTRIBUTI INPS MENSILI
Versamento all'INPS da parte dei datori di lavoro dei contributi previdenziali a favore della generalità dei lavoratori dipendenti, relativi alle retribuzioni maturate nel mese precedente
CONTRIBUTI INPS - GESTIONE EX ENPALS MENSILI
Termine per il versamento contributi previdenziali a favore dei lavoratori dello spettacolo
CONTRIBUTI INPGI
Versamento dei contributi previdenziali dei giornalisti professionisti relativi alle retribuzioni maturate nel mese precedente
GESTIONE SEPARATA INPS COLLABORATORI
Versamento dei contributi previdenziali per i collaboratori a progetto, occasionali e associati in partecipazione corrisposti nel mese precedente
CONTRIBUTI INPS ARTIGIANI E COMMERCIANTI
CONTRIBUTI INPS MANODOPERA AGRICOLA
Termine per il versamento dei contributi relativi alla manodopera agricola
INAIL Autoliquidazione e versamento 1 rata

   

Lunedì, 20 Febbraio 2017

ENASARCO versamento contributi 4 trimestre

   

Lunedì, 27 Febbraio 2017

ELENCHI INTRASTAT presentazione contribuenti mensili

   

Martedì, 28 Febbraio 2017

DENUNCIA UNIEMENS, invio telematico retribuzioni e contributi INPS del mese precedente;
LIBRO UNICO, registrazione mese gennaio 2017;
ACQUISTI SAN MARINO, invio telematico acquisti mese precedente;
CERTIFICAZIONE UTILI, consegna certificazioni utili corrisposti nel 2016;
CU 2017 SINTETICA, consegna certificazione dei redditi dipendenti, autonomi, provvigioni e/o redditi diversi percepiti nel 2016;
DICHIARAZIONE IVA presentazione;
INAIL, presentazione telematica delle dichiarazioni delle retribuzioni 2016;

 

 

[credits]